Visitatori: 224867
Cerca la notizia:
 
homepage
tutte le notizie
il progetto
patrocini
collaborazioni
DMSM ASL FG
CSM 3 - TROIA
Centro Diurno di Troia
Centro Diurno di Deliceto
Casa Alloggio Panni
Casa Alloggio Anzano
In Volo B - ONLUS
Tutti In Volo
info|contatti
Links
Galleria (Foto di
Maria Rosa Comparato)
DOWNLOAD
L'Utopia Possibile - I
L'Utopia Possibile - II
Convegno (PDF)
Sergio Viola - Mostra
Brochure CSM3
NEWSLETTERS
Nome:

Cognome:

E-m@il:

Ho letto l'informativa sulla
Privacy
ed autorizzo tuttiugualituttidiversi.com
al trattamento
dei dati personali*
:

Iscriviti

Cancellati

   
 
 
| sono le ore 21:46 di lunedì 11 dicembre 2017 | Rss 1.0 |
 



COOPERATIVA SOCIALE B
“In Volo B - ONLUS”

c/o CSM 3 – Via S.Biagio, 1
71029 – Troia (FG)
Presidente: De Mauro Mauro
Tel. 389 8070454
Sito: www.coopinvolo.it
e-mail: info@coopinvolo.it

 

L’esperienza maturata dalla gestione del Progetto Horizon “In Volo” ha portato alla costituzione di una cooperativa di tipo B, finalizzata all’inserimento lavorativo di persone affette da disturbo mentale.

Attualmente questa Cooperativa ha avviato alcune attività produttive come la commercializzazione di prodotti alimentari tipici della Capitanata. Il “Rosso Suonato” (Vino rosso D.O.C.), il “Bianco da Legare” (Vino bianco), lo “Spumatto” (Spumante dry), lo “Schizzolio” (Olio Extravergine di Oliva Biologico certificato), i “Mattaralli” (taralli tipici pugliesi), la “Grappazza” (grappa di alta qualità), lo “Psiconcello”, (liquore e crema a base di limone), la “Picchiatella” (pasta fresca di semola di grano duro), sono solo alcuni esempi di quanto commercializzato.

L’obiettivo finale è quello di promuovere e di consolidare un modello di sviluppo per la salute mentale basato sull’impresa sociale.

L’impresa sociale, non è un’impresa con un po’ di sociale, ma è una filosofia, un lavoro progettuale di attivazione e valorizzazione di più soggetti, di più risorse, di più sinergie, di più intelligenze.
L’impresa sociale rappresenta l’intreccio tra mondo dell’assistenza e quello della produttività e del mercato, tra Pubblico e Privato.

Include un modello basato sulla individuazione nel territorio di attività produttive possibili nell’ambito di uno sviluppo locale sostenibile, sulla formazione nei luoghi reali della produzione, sul lavoro, sul riconoscimento di un potere contrattuale del socio-lavoratore, indipendentemente dalle sue condizioni psicofisiche, al fine di garantire a chiunque il reale accesso a tutti i diritti previsti dalla costituzione italiana, compreso quello del lavoro, ma troppo spesso disattesi nella quotidianità.




 
 
  Rss 1.0 Notiziario